Quali condizioni mentali ti servono per guadagnare facendo trading ?

Nel trading, come negli (altri ūüôā ) sport di alto livello, la psicologia √® di fondamentale importanza. Fare¬†trading con soldi veri non √® un gioco per divertirsi da¬†cui si pu√≤ uscire senza un graffio dopo una decisione sbagliata.

Sono in gioco i tuoi soldi e, senza la mentalit√† giusta, rischi di perdere tutto il tuo investimento e molto di¬†pi√Ļ se non fai attenzione. Di questo ne parliamo dopo. Basta UN’azione avventata per perdere tutto in pochi secondi. Gi√† visto, gi√† fatto …

Ricordati sempre che, in generale, per ogni trade che fai, la tua controparte crede di aver fatto un affare migliore di te. Approfondiamo meglio questo argomento in questa guida (vedi sotto per leggerla tutta).

Molto √® stato detto sulla psicologia del trading … Due emozioni controproducenti ma molto comuni¬†nel trading sono la paura e l’avidit√† (fear and greed in inglese).

La paura, l’abbiamo vista durante la crisi del 2008: i trader sotto l’influenza della paura non hanno pi√Ļ nessuna fiducia per prendere rischi (e senza rischi non si pu√≤ guadagnare nulla nel trading !), chiudono i loro trade troppo presto, e invece di seguire un piano con cui, col tempo, si guadagna, preferiscono cancellare tutto.

L’avidit√†, invece, l’abbiamo vista alla fine degli anni 90′ con quella che √® passata alla storia come “la bolla tecnologica” … Spesso dopo qualche primo successo, i trader sotto l’influenza dell’avidit√† prendono rischi esagerati e impulsivi … Sono impazienti di guadagnare il massimo nel minimo di tempo, e hanno una fiducia non fondata.

Prendere decisioni in base alla paura o all’avidit√† non ti porter√† a nient’altro¬†che alla rovina finanziaria. E’ sempre meglio non fare un trade che farne uno impulsivo.

Ci serve la calma e la fiducia fondata (in questa guida parleremo parecchio di come si può ottenerla) !

Prima di aprire¬†l’app, il sito o il programma del tuo broker dove hai un conto con soldi veri, bisogna essere pronti mentalmente ! Quindi √® necessario anche¬†non essere stressati per motivi diversi dal trading … Non toccare mai il tuo conto trading se stai¬†male, dopo aver litigato, mentre sei ubriaco ūüėČ , … ma solo quando sei calmo e non hai fretta per fare un trade.

La disciplina, la calma, la pazienza, la volont√† di far crescere il tuo conto piano piano senza fretta, e soprattutto avere come priorit√† assoluta NON PERDERE i tuoi soldi ti porteranno al successo ! E quest’ultima cosa non la dico solo io, ma anche Warren Buffett. Lui √® un investitore e non proprio un trader, ma possiamo imparare un sacco da lui …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *